On-air alle ore 11:30 ONDE OLIMPICHE
Lun. 23 Ottobre 2017 
 
Radioscitilla!
 
 
   
 
On-air alle ore 11:30 di oggi Lun. 23 Ottobre 2017
ONDE OLIMPICHE
Programmi »
Ascolta la radio!!



OPEN CALL PER OLINDO GUERRINI - Il 22 dicembre maratona di lettura al Quintet
OPEN CALL PER OLINDO GUERRINI - Il 22 dicembre maratona di lettura al Quintet
clear
CATTANEO E ROSSATO A RADIOSCINTILLA
CATTANEO E ROSSATO A RADIOSCINTILLA
clear
DAVIDE BENAZZI INTERVISTA MANERA E DELLA NOCE
DAVIDE BENAZZI INTERVISTA MANERA E DELLA NOCE
clear
ONE DROP REGGAE INTERVISTA FRANCISCA
ONE DROP REGGAE INTERVISTA FRANCISCA
clear
INTERVISTA A MASSIMILIANO ANZIVINO,
INTERVISTA A MASSIMILIANO ANZIVINO, "COSTRUTTORE DI CERCHI"
clear
IL NUOVO PRIMO CITTADINO DETTA L'AGENDA DEI PRIMI 100 GIORNI
IL NUOVO PRIMO CITTADINO DETTA L'AGENDA DEI PRIMI 100 GIORNI
clear
INTERVISTA A DAVIDE RANALLI, 28ENNE CANDIDATO SINDACO DI LUGO
INTERVISTA A DAVIDE RANALLI, 28ENNE CANDIDATO SINDACO DI LUGO
clear
L'ASSESSORE ASIOLI DESCRIVE IL FUTURO DELLA DARSENA DI RAVENNA
L'ASSESSORE ASIOLI DESCRIVE IL FUTURO DELLA DARSENA DI RAVENNA
clear
VIDEO - BALLERIN PRESENTA
VIDEO - BALLERIN PRESENTA "GLI STATI UNITI D'EUROPA SPIEGATI A TUTTI"
clear
INTERVISTA AD ANTONIO ALLEGRO
INTERVISTA AD ANTONIO ALLEGRO
clear
CORINNE VIGO PRESENTA
CORINNE VIGO PRESENTA "LATTINE E ALTRE STORIE"
clear
ALEX DI MAGGIO PRESENTA PARIS TANGO
ALEX DI MAGGIO PRESENTA PARIS TANGO
clear
INTERVISTA A SUOR ROSA - La situazione in Centrafrica
INTERVISTA A SUOR ROSA - La situazione in Centrafrica
clear
I VENT'ANNI DEI GOOD FELLAS - Lucky Luciano si racconta a Gianni Arfelli
I VENT'ANNI DEI GOOD FELLAS - Lucky Luciano si racconta a Gianni Arfelli
clear
INTERVISTA A ROY PACI AL ROCKHOUSE CON COR LEONE
INTERVISTA A ROY PACI AL ROCKHOUSE CON COR LEONE
clear
MISCOMMUNICATION INTERVISTA I FINLEY
MISCOMMUNICATION INTERVISTA I FINLEY
clear
RADIOSCINTILLA.IT INTERVISTA ALBOROSIE
RADIOSCINTILLA.IT INTERVISTA ALBOROSIE
clear
INTERVISTA AI DEADLY KISS
INTERVISTA AI DEADLY KISS
clear
DIBATTITO CON GLI INSEGNANTI DEL MAMA'S
DIBATTITO CON GLI INSEGNANTI DEL MAMA'S
clear
News
BLOG//FERRARI, COSI' NON VA ...di Eugenio Pisani - Sab. 9 Settembre 2017
RAVENNA - Si svolge ad Imola un weekend fondamentale per Eugenio Pisani, 25enne pilota ravennate che sta conducendo il Campionato Italiano GT ACI/CSAI con un Porsche Carrera GT3. Ma non manca di commentarci il momento delicato della Ferrari e le prospettive mondiali dopo Monza.


Si archivia il weekend di Monza, 13esimo appuntamento del Campionato Mondiale di F1. Un weekend ricco
di emozioni, sin dalle qualifiche, posticipate di oltre 2 ore a causa dell’acqua copiosa che ha bagnato
l’asfalto di uno degli autodromi più longevi del calendario 2017. Sotto l’acqua ci vogliono 2 cose: manico e
voglia di rischiare. Il manico ce lo ha messo tutto Hamilton, forte, fortissimo. Ora si può dire che ha
raggiunto anche ufficiosamente (mentre ha superato ufficialmente) il record di pole position di Schumacher
e lo ha fatto nel miglior modo possibile, distruggendo ogni avversario.
Stroll e Ocon, invece ci hanno messo la seconda cosa, la voglia di rischiare che solo chi non ha nulla da
perdere può attuare; entrambi hanno guidato bene e con auto inferiori si sono tolti la soddisfazione di
partire rispettivamente al secondo e al terzo posto (davanti a Valteri Bottas 4°) anche grazie alle penalità
delle due Red Bull che, se solo fossero partite più avanti, sarebbero state inaspettatamente competitive.
Le Ferrari non pervenute; ottime nei tempi con la gomma intermedia, scandalose con la gomma Full Wet.
I tifosi ferraristi speravano che questo distacco fosse dovuto a diverse scelte di assetto con una Mercedes
molto più carica aerodinamicamente e, perciò, competitiva sull’acqua ma meno competitiva sull’asciutto. E
invece si è andati incontro a una disfatta quasi totale, salvata parzialmente solo dalle penalizzazioni altrui
(vedi Ricciardo e Verstappen) che hanno concesso il podio a uno spento Vettel.
Una gara, a prescindere dai vincitori e dai vinti, poco interessante, pochi sorpassi e poche emozioni.
Degno di nota un Vandoorne sempre davanti a un Alonso lamentone, quasi quanto il Mazzarri dei tempi
d’oro.
Non pervenute Sauber, Toro Rosso, Renault (a eccezione di Palmer, per cui il Karma Alonsiano ha colpito)e
Haas.
E così, Hamilton si prende la testa del campionato con le speranze di rivalsa ferrarista che si riversano su Singapore, pista più favorevole alla Rossa.
Ma attenzione…con una Red Bull così, bisognerà tener dìocchio più la il team diretto da Christian Horner della Ferrari.

+ Aggiungi un commento

« torna alla lista
Scrivi un commento [x]
Nome e Cognome
E-mail*
*L'indirizzo e-mail NON verrà mostrato agli altri utenti!
Testo
Codice Scrivi il codice visualizzato sulla sinistra
  Informativa sulla Privacy
  
 
   
  Radio Scintilla [info@radioscintilla.it]-Via Matteotti 5, Ravenna, C.F.92067370392, Lic.SIAE 1100/I/08-1198 - site by Antherica srl -  Informativa sulla Privacy