Ven. 26 Maggio 2017 
 
Radioscitilla!
 
 
   
 
Radio Scintilla!
Programmi »
Ascolta la radio!!



OPEN CALL PER OLINDO GUERRINI - Il 22 dicembre maratona di lettura al Quintet
OPEN CALL PER OLINDO GUERRINI - Il 22 dicembre maratona di lettura al Quintet
clear
CATTANEO E ROSSATO A RADIOSCINTILLA
CATTANEO E ROSSATO A RADIOSCINTILLA
clear
DAVIDE BENAZZI INTERVISTA MANERA E DELLA NOCE
DAVIDE BENAZZI INTERVISTA MANERA E DELLA NOCE
clear
ONE DROP REGGAE INTERVISTA FRANCISCA
ONE DROP REGGAE INTERVISTA FRANCISCA
clear
INTERVISTA A MASSIMILIANO ANZIVINO,
INTERVISTA A MASSIMILIANO ANZIVINO, "COSTRUTTORE DI CERCHI"
clear
IL NUOVO PRIMO CITTADINO DETTA L'AGENDA DEI PRIMI 100 GIORNI
IL NUOVO PRIMO CITTADINO DETTA L'AGENDA DEI PRIMI 100 GIORNI
clear
INTERVISTA A DAVIDE RANALLI, 28ENNE CANDIDATO SINDACO DI LUGO
INTERVISTA A DAVIDE RANALLI, 28ENNE CANDIDATO SINDACO DI LUGO
clear
L'ASSESSORE ASIOLI DESCRIVE IL FUTURO DELLA DARSENA DI RAVENNA
L'ASSESSORE ASIOLI DESCRIVE IL FUTURO DELLA DARSENA DI RAVENNA
clear
VIDEO - BALLERIN PRESENTA
VIDEO - BALLERIN PRESENTA "GLI STATI UNITI D'EUROPA SPIEGATI A TUTTI"
clear
INTERVISTA AD ANTONIO ALLEGRO
INTERVISTA AD ANTONIO ALLEGRO
clear
CORINNE VIGO PRESENTA
CORINNE VIGO PRESENTA "LATTINE E ALTRE STORIE"
clear
ALEX DI MAGGIO PRESENTA PARIS TANGO
ALEX DI MAGGIO PRESENTA PARIS TANGO
clear
INTERVISTA A SUOR ROSA - La situazione in Centrafrica
INTERVISTA A SUOR ROSA - La situazione in Centrafrica
clear
I VENT'ANNI DEI GOOD FELLAS - Lucky Luciano si racconta a Gianni Arfelli
I VENT'ANNI DEI GOOD FELLAS - Lucky Luciano si racconta a Gianni Arfelli
clear
INTERVISTA A ROY PACI AL ROCKHOUSE CON COR LEONE
INTERVISTA A ROY PACI AL ROCKHOUSE CON COR LEONE
clear
MISCOMMUNICATION INTERVISTA I FINLEY
MISCOMMUNICATION INTERVISTA I FINLEY
clear
RADIOSCINTILLA.IT INTERVISTA ALBOROSIE
RADIOSCINTILLA.IT INTERVISTA ALBOROSIE
clear
INTERVISTA AI DEADLY KISS
INTERVISTA AI DEADLY KISS
clear
DIBATTITO CON GLI INSEGNANTI DEL MAMA'S
DIBATTITO CON GLI INSEGNANTI DEL MAMA'S
clear
News
IL PD SCOSSO DALLA SCISSIONE RIPARTE DALLA SALA STROCCHI. Stasera un incontro con De Pascale - Ven. 3 Marzo 2017
RAVENNA - La sala Ŕ la stessa che ha visto concretizzarsi il pi¨ doloroso degli addii. Proprio alla Sala Strocchi, salotto buono del circolo D'Attorre del Pd di Ravenna, Vasco Errani aveva dato il proprio "arrivederci" al Pd, sancendo la sua uscita dalla compagine democratica per seguire con ogni probabilitÓ, assieme a Miro Fiammenghi, l'ex segretario nazionale Bersani in una nuova formazione politica, l'Mdp. Scelta che sembra sicuro condivida anche Carlo Boattini, per decenni "tecnico" di lusso nel Comune di Ravenna e pare certo che il sindaco di Brisighella, Davide Missiroli, non rinnovi l'adesione al Pd.

Le fuoriuscite ufficializzate dal PD della provincia bizantina per ora sono eccellenti, ma non numerosissime. Sembra però che siano non pochi, anche fra i quadri dirigenti sia nel Ravennate che nel Faentino e la Bassa Romagna, coloro i quali meditano su un'uscita dal partito ora retto da Orfini, sospesi fra il partecipare al congresso del soggetto politico a cui hanno dedicato impegno e speranze negli ultimi dieci anni, o rivolgere i propri sforzi allo sviluppo del progetto di Speranza, Bersani e D'Alema. 
E' in questa fase che si inserisce il dibattito che si terrà questa sera alle 20:45 nella storica sede di via Maggiore, dal titolo "La sinistra sta nel Pd. Il Pd sia di sinistra".  Ad aprirlo sarà il sindaco di Ravenna, Michele De Pascale. Un appuntamento che dà tutta l'impressione di voler analizzare e tastare gli umori della base democratica e fare emergere alcuni punti fermi caratterizzati proprio a sinistra, su cui lavorare in fase congressuale. Le prime mosse nella fase politica che porterà i democratici a primarie il 30 aprile, infatti, si stanno concentrando  proprio su questo campo: la candidatura diAndrea Orlando punta a "unire il Pd" ma ripartendo da sinistra e all'interno della compagine renziana si fa strada un raggruppamento capeggiato dal ministro Martina che vuole marcare "a gauche" alcuni temi forti della mozione che fa capo al segretario da poco dimessosi. 
 Del resto fuori dal Pd non sono pochi i sommovimenti di quel campo di rappresentanza, nel quale oltre che il nuovo soggetto politico che sta vedendo confluire molti dei bersaniani (assieme ad Arturo Scotto e ad alcuni fuorisciti di Si), stanno prendendo forma il Campo Progressista di Pisapia (dialogante col Pd) e la Sinistra Italiana di Fratoianni (appena uscita da un congresso a dir poco discusso dove la linea politica uscita è quella della non-collaborazione col Pd renziano).
L'impegno per ridurre la frattura sembra quindi solo iniziato.

+ Aggiungi un commento

« torna alla lista
Scrivi un commento [x]
Nome e Cognome
E-mail*
*L'indirizzo e-mail NON verrà mostrato agli altri utenti!
Testo
Codice Scrivi il codice visualizzato sulla sinistra
  Informativa sulla Privacy
  
 
   
  Radio Scintilla [info@radioscintilla.it]-Via Matteotti 5, Ravenna, C.F.92067370392, Lic.SIAE 1100/I/08-1198 - site by Antherica srl -  Informativa sulla Privacy